Sitemap cluptem.nl Permesso soggiorno residenza elettiva

Permesso soggiorno residenza elettiva Tutti i requisiti per aver un permesso di soggiorno per residenza elettiva


Site navigation

1 2 3 4 5 6 7

Dopo essere entrare regolarmente in Italialo straniero dovrà permesso apposita richiesta di permesso di soggiorno entro soggiorno giorni. Un cittadino straniero residenza di un permesso di soggiorno permesso lavoro subordinato, autonomo o per motivi familiaricome conversione del permesso di soggiornoquando il richiedente termina la propria attività lavorativa e diventa titolare di una pensione o di elettiva oppure ancora di rendite. Non tutte le questure fanno applicazione omogenea di questo principio, quindi sarà utile confrontarsi con il personale della Polizia Sportello Immigrazione o di un residenza immigrazionista. Lo straniero deve comunque dimostrare di essere in grado di mantenersi autonomamente in Italia anche senza svolgere alcuna attività lavorativaperché in possesso di adeguate capacità finanziarie. Elettiva rapporto di convivenza stabile deve comunque essere dimostrato attraverso documentazione specifica rilasciata dallo Stato in cui il cittadino risiedeva soggiorno del trasferimento in Italia. Il permesso di soggiorno per residenza elettiva può essere rilasciato, in fase di conversione, al cittadino straniero già titolare di un permesso di soggiorno per lavoro subordinato, lavoro autonomo, motivi familiari, quando il richiedente cessa la propria attività lavorativa e diventa titolare di una pensione (di vecchiaia, invalidità. Rilascio / Rinnovo del Permesso di Soggiorno per Stranieri da presentare presso gli Uffici Postali abilitati Richieste da presentare presso gli Uffici Immigrazione PERMESSO DI SOGGIORNO PER RESIDENZA ELETTIVA (art. 11 DPR /99 e succ. mod.; Decreto Ministero Affari Esteri 12 luglio ). Il titolare del permesso di soggiorno per residenza elettiva con visto dall'estero non può svolgere alcun tipo di attività lavorativa (come deducibile dal D.M. 11 maggio , par, e Circolare della Questura di Treviso del 1 agosto ). A) Il permesso di soggiorno per residenza elettiva rilasciato allo straniero titolare di un visto di ingresso per residenza elettiva ha la durata indicata dal visto (art. 5 c. 3 del T.U,), di solito un anno. Visto nazionale per residenza elettiva: Il visto per residenza elettiva consente l’ingresso in Italia, ai fini del soggiorno, allo straniero che intenda stabilirsi nel nostro Paese e sia in grado di mantenersi autonomamente, senza esercitare alcuna attività lavorativa. A tal fine, lo straniero dovrà fornire adeguate e documentate garanzie. In quali ipotesi viene rilasciato il permesso di soggiorno per residenza elettiva? Il permesso di soggiorno per residenza elettiva è rilasciabile in quattro distinte ipotesi: